Auto contro moto sulla sublacense. Muore un centauro di 51 anni

Si macchia di sangue una delle prime domeniche primaverili del 2018 sulle strade delle montagne a nord della Ciociaria

Tragico incidente questo pomeriggio sulla strada statale 411 sublacense che da Guarcino arriva fino Subiaco. Per cause ancora da chiarire verso le 16 al km 411 nel territorio di Trevi Nel Lazio, si sono scontrati un auto ed moto, ed un uomo di 51 anni C.C. di Latina, ha perso la vita praticamente subito dopo l’impatto. A nulla, purtroppo, sono servite le cure degli operatori del 118 giunti sul luogo dell’incidente dopo alcuni minuti. Sul posto per i rilievi di legge i carabinieri della locale stazione ed i colleghi del Norm di Alatri

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento