Trevi nel Lazio, presentati i quattro libri su Padre Quirico Pignalberi

Sono quelli scritti da Padre Gianfranco Grieco, Maria Elisabetta Patrizi e Padre Angelo di Giorgio (due)

Mai un frate, semplice, buono e pieno di umiltà aveva avuto tanti libri, per la precisione quattro, per la sua vita e la città di Trevi nel Lazio gli ha reso un importante tributo. Stiamo parlando di Padre Quirico Pignalberi nativo del Serrone (11 Luglio 1891 e morto ad Anzio Colonia 18 Luglio 1982).

I tre scrittori ed i libri

Il venerabile Quirico Pignalberi" di Padre Angelo di Giorgio rettore del Convento di San Lorenzo a Piglio nonché studente e amico) che ha scritto anche un’altra pubblicazione. Poi c'è  "Ven. Quirico Pignalberi  e San Massimiliano Kolbe - due “confratelli” in cammino  verso la Santità con l’Immacolata” di Madre Maria  Elisabetta Patrizi e quello di Padre Gianfranco GriecoL’ultimo Sguardo prima del Cielo- Vita Venerabile di Padre Quirico Pignalberi.

Trevi nel Lazio lo accolse con le sassate

E’ stata questa l’occasione come detto dal sindaco di Trevi nel Lazio Avv.  Silvio Grazioli  per raccontare la vita vissuta nella sua città da Padre Quirico negli anni del 1944-47, quando la curia di Subiaco allontanò dalla cittadina trebana Don Domenico Calicchia e la parrocchia rimase senza sacerdote per oltre sei mesi, poi il "colpo di fulmine" con l’arrivo di Padre Quirico che quando aprì la porta fu preso a sassate e lui senza scomporsi raccolse un sasso e lo baciò e questo gesto riportòo la serenità nella cittadina dove potè svolgere, con la sua grande umiltà la professione di fede e di parroco. E’ qui che si è inserito anche  Mons. Angelo Amato, della diocesi di Anagni, che ra raccontato, di aver trovato tra le carte della parrocchia interessantissimi documenti di questi anni vissuti a Trevi da Padre Quirico, tra i quali  è stato raccontato che Padre Kolbe (polacco) e Padre Quirico (Italiano) parlavano in latino e per loro è nata la Milizia dell’Immacolata Concezione dai due frati che si è allargata in tutto il mondo e Padre Gianfranco Grieco, molto interessato alla storia, ha promesso che scriverà un altro libro su questo importante incontro per raccontare meglio la vita del venerabile.

I racconti sul venerabile

Dopo i saluti del Sindaco di Piglio, Avv. Mario Felli che ha annunciato che anche la sua città farà un’altra presentazione dei volumi del Venerabile per meglio sviscerare la Santità di questa persona che a Piglio è stato Padre e Maestro di tanti ragazzi novelli. Poi l’intervento di Suor Elisabetta che ha raccontato l’incontro che ha avuto con il venerabile, quando era malato è lei ha sentito da subito che si trovava davanti ad un Santo, tanto il calore spirituale che emanava perché: “Era un uomo pieno di Dio e che soffriva molto". E' stato il primo a dare il via alla fondazione del movimento dell’Immacolata, che oggi vive in tutto il mondo”. Infine la presentazione degli altri due volumi, di Padre Angelo Di Giorgio, che ha raccontato alcuni episodi capitati insieme a Padre Quirico.

Interessante la presentazione del dott. Andrea Gagliarducci, giornalista vaticanista  di ACI Stampa e di Catholic News Agency, che ha parlato del libro di Padre Gianfranco. Il tutto coordinato dall’amico collega Danilo Ambrosetti . Sono stati portati i saluti anche di Mons. Alberto Ponzi, parroco di Santa Maria Assunta e proiettato anche un interessante filmato edito dalla comunità dei frati conventuali, che ha aperto la presentazione di questi interessantissimi volumi. E’ stata una serata di alta cultura, che ha raccontato la vita di una persona del 900.

Le quattro pubblicazioni  venfute a prezzo speciale-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento