Nord Ciociaria, violenza sessuale continuata, 60 enne condannato a 6 anni di carcere

Dopo tre anni di attesa è arrivata la condanna per l’uomo che già aveva precedenti penali per lo stesso reato

Ci sono voluti oltre tre anni ma alla fine la giustizia ha fatto il suo corso e per un uomo di 60 anni si sono aperte le porte del carcere. Nelle ore scorse a Trivigliano i Carabinieri della Stazione di Guarcino, in ottemperanza ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma, lo hanno tratto in   arresto.

L’uomo, già censito per reati sessuali, era in regime degli arresti domiciliari presso la  Comunità terapeutica “In dialogo” e dovrà espiare una pena di sei anni presso il carcere di Roma Rebibbia poiché riconosciuto colpevole di violenza sessuale avvenuta a Roma negli anni 2013-2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 7 anni

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento