Cronaca

Scappa dalla comunità di recupero, 42enne di Pontecorvo arrestato e portato in carcere

L’uomo ha trasgredito più volte le prescrizioni impostegli e sono dovuti intervenire i carabinieri

Invece di restare nella comunità di recupero a Trivigliano alla quale era stato assegnato continuava ad andare in giro per i paesi del nord della Ciociaria. Per questo motivo i carabinieri di Guarcino hanno tratto in arresto un 42enne di Pontecorvo (già gravato da vicende penali per reati contro la persona, il patrimonio e gli stupefacenti), dando esecuzione dell’ordinanza di “revoca degli arresti domiciliari e contestuale ordine per la carcerazione”, emessa  dalla seconda sezione penale della Corte d’Appello presso il Tribunale di Roma.

In particolare, l’uomo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso la Comunità “In Dialogo”, ubicata nel centro vicino a Fiuggi, per reati in materia di stupefacenti, ha trasgredito più volte le prescrizioni impostegli. Trasgressioni che sono state opportunamente segnalate dagli operantori alla competente Autorità giudiziaria.

Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato tratto in arresto in esecuzione al citato provvedimento e tradotto presso la Casa Circondariale di Vasto (CH).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa dalla comunità di recupero, 42enne di Pontecorvo arrestato e portato in carcere

FrosinoneToday è in caricamento