Cronaca

Trova 250 euro al bancomat e li consegna ai carabinieri: nobile gesto di una pensionata

E' accaduto a Colleferro e i militari sono riusciti a rintracciare il legittimo proprietario che credeva di averli persi

I Carabinieri della Stazione di Colleferro, grazie al senso civico di una concittadina di 60 anni, e agli accertamenti svolti presso la banca interessata, hanno permesso a un operaio 60enne di Colleferro di recuperare 250 euro che non erano stati prelevati dal bancomat.

Il fatto è accaduto qualche giorno fa presso lo sportello bancomat di via XXV aprile a Colleferro dove, l’uomo si era recato per effettuare un prelievo. Dopo aver selezionato l’importo da prelevare, i 250 euro, il denaro è stato erogato ma l’uomo dopo aver ritirato la carta, probabilmente distratto o sovrappensiero, si è dimenticato di ritirarli e si allontanato.

Poco dopo, fortunatamente, allo sportello bancomat si è recata la donna per prelevare ma, dopo aver notato la presenza del denaro nella fessura dello sportello bancomat, ha provato in primo momento di trovare chi li avesse dimenticati e dopo aver guardato intorno se ci fosse qualcuno ancora nei dintorni, si è recata presso il Comando Stazione di Colleferro per consegnarli. I Carabinieri hanno preso immediatamente contatto con la filiale interessata e sono riusciti a risalire in poco tempo al proprietario del denaro che è stato contattato. L’uomo con molto stupore e incredulo ha preso possesso del denaro e poi ha ringraziato la coetanea onesta che si è rivolta ai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trova 250 euro al bancomat e li consegna ai carabinieri: nobile gesto di una pensionata
FrosinoneToday è in caricamento