Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Truffa una donna e le fa perdere la casa: condannato avvocato

Il magistrato ha subordinato la sospensione condizionale della pena al pagamento del risarcimento del danno

Avvocato di Frosinone accusato di truffa è stato condannato a sei mesi di reclusione (pena sospesa). Il legale è stato condannato inoltre al pagamento delle spese processuali ed al risarcimento di 2500 euro ad una donna di Alatri vittima del raggiro che si era costituita parte civile.

I fatti risalgono a più di cinque anni fa quando, esercitando la professione di avvocato, si era presentato davanti alla vittima quale consulente di una società immobiliare. La signora che aveva avuto problemi economici si era ritrovata la casa pignorata e messa all’asta. Il legale le aveva prospettato la propria disponibilità ad assisterla nella procedura di pignoramento eseguito sul suo immobile.  

La soluzione migliore per il legale sarebbe stata quella di far avanzare la procedura per poi rispondere all'asta giudiziaria con la sua società o attraverso persone di sua fiducia. "In questo modo – si legge nel decreto di rinvio a giudizio- aveva indotto la donna a versargli mille euro, quale compenso professionale nonché a desistere dal suo intento di chiedere assistenza legale per ottenere piani di rientro con i creditori e la induceva ad attendere fino al terzo esperimento di vendita con base d’asta di 87.000 euro, facendone così perdere la proprietà alla donna". Da qui la sentenza di condanna. 

Il magistrato ha subordinato la sospensione condizionale della pena al pagamento del risarcimento del danno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa una donna e le fa perdere la casa: condannato avvocato

FrosinoneToday è in caricamento