Una pagina social per ritrovare gli oggetti smariti o rubati

Gli oggetti saranno visibili sulla pagina social Facebook denominata “Questura di Frosinone”. Chiunque ritenga che gli oggetti siano di sua proprietà, potrà presentarsi presso gli uffici dell’ UPGSP

Una storia…si spera a lieto fine. La Polizia di Stato rende pubbliche le immagini nelle quali è possibile visionare alcuni oggetti proventi del furto verificatosi lo scorso lunedì nel capoluogo, a cura di due malviventi già noti alla Questura di Frosinone.

Pagina social 

Gli oggetti saranno visibili sulla pagina social Facebook denominata “Questura di Frosinone”.Chiunque ritenga che uno o più oggetti siano di sua proprietà, potrà presentarsi presso gli uffici dell’ UPGSP della Questura di Frosinone munito di una ricevuta o comunque un documento che possa attestarne l’ effettiva proprietà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento