Valle Aniene, controlli in occasione delle festività natalizie: un locale chiuso, 7 denunciati e 6 segnalati

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco in occasione delle festività natalizie, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo della circolazione stradale e di contrasto all’illegalità diffusa.

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco in occasione delle festività natalizie, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo della circolazione stradale e di contrasto all’illegalità diffusa.

Nel corso del monitoraggio dei luoghi di aggregazione notturna i militari hanno chiuso per dieci giorni un noto pub del centro di Subiaco con sospensione della licenza. Il provvedimento è stato emesso dal Questore di Roma su proposta della Aliquota Radiomobile e della locale Stazione Carabinieri, avendo accertato l’abituale presenza di numerose persone pregiudicate e socialmente pericolose all’interno e nelle immediate adiacenze dell’esercizio.

Durante i controlli sulle principali arterie stradali i Carabinieri hanno denunciato quattro cittadini italiani in stato di libertà poiché sorpresi alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti/ebbrezza alcolica, senza la patente di guida e con veicolo sequestrato. Nei guai anche un 40 enne Tiburtino, noto alle forze dell’ordine, che veniva deferito per possesso ingiustificato di arma bianca, poichè trovato in possesso di un coltello, con una lama di undici centimetri, senza giustificato motivo. Due albanesi, entrambi residenti a Subiaco, sono stati invece denunciati per minacce a Pubblico Ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prosegue la lotta al consumo di droghe. Sei in tutto le persone, di età compresa tra i 17 e i 35 anni, ad essere segnalati quali abituali assuntori di sostanze stupefacenti all'Ufficio Territoriale del Governo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento