menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valle Aniene, illegalita’ diffusa: un locale chiuso ad Affile, 4 denunciati e 8 segnalati

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno eseguito un servizio straordinario di controllo della circolazione stradale e di contrasto all’illegalità diffusa in occasione del fine settimana.

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno eseguito un servizio straordinario di controllo della circolazione stradale e di contrasto all'illegalità diffusa in occasione del fine settimana.

Nel corso del monitoraggio dei luoghi di aggregazione notturna i militari hanno chiuso per dieci giorni un bar di Affile con sospensione della licenza. Il provvedimento è stato emesso dal Questore di Roma su proposta della locale Stazione Carabinieri, avendo accertato l'abituale presenza di numerose persone pregiudicate e socialmente pericolose all'interno e nelle immediate adiacenze dell'esercizio. Inoltre in Subiaco, in un noto locale due soggetti, in evidente stato di ebbrezza alcoolica, sono stati sanzionati per ubriachezza molesta in quanto arrecavano disturbo agli altri avventori.

Durante i controlli sulle principali arterie stradali i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un 50enne di Cervara di Roma poiché sorpreso alla guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti. Nei guai anche un 39 enne di Palestrina, noto alle forze dell'ordine, che veniva deferito per possesso ingiustificato di arma bianca, poichè trovato in possesso di un coltello, con una lama di nove centimetri, senza giustificato motivo.

Prosegue la lotta allo spaccio e consumo di droghe. Marito e moglie di Castelmadama sono stati denunciati poiché, a seguito di perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di cinque spinelli. Dentro l'abitazione sono stati altresì rinvenuti diciotto grammi di hashish e numerosi semi di marijuana.

Otto in tutto le persone, di età compresa tra i 17 e i 43 anni, ad essere segnalati quali abituali assuntori di sostanze stupefacenti all'Ufficio Territoriale del Governo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento