Valle Aniene, per i controlli nel ponte di ferragosto 5 persone denunciate e 16 segnalati

Anche quest'anno, in occasione del ponte di Ferragosto, i Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno intensificato i servizi di controllo in tutto il territorio della valle al fine di prevenire e contrastare i reati tipici di questo periodo.

SUBIACO - CONTROLLI PONTE FERRAGOSTO1

Anche quest'anno, in occasione del ponte di Ferragosto, i Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno intensificato i servizi di controllo in tutto il territorio della valle al fine di prevenire e contrastare i reati tipici di questo periodo.

SUBIACO - CONTROLLI PONTE FERRAGOSTO2

All’interno dei numerosi borghi e dei luoghi di aggregazione turistica, teatro di concerti, fiere, manifestazioni e sagre, le Stazioni Carabinieri sono state altresì supportate anche da pattuglie a cavallo del IV Reggimento di stanza a Tor di Quinto e da militari dell'8° Reggimento "Lazio" della Compagnia di Intervento Operativo.

Durante i controlli sulle principali arterie stradali i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà tre cittadini italiani, con precedenti, poiché, in diverse circostanze, trovati in possesso di coltelli a serramanico, con lame comprese tra i 15 ed i 25 centimetri, senza giustificato motivo.

A Bellegra, a finire nei guai è stato un 61 enne originario di Olevano Romano che, dopo aver causato un incidente stradale, fortunatamente senza feriti, è risultato in stato di ebbrezza alcolica.

Stessa sorte per un uomo di Velletri, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, che è stato trovato in possesso di arnesi atti allo scasso, abilmente occultati. Oltre alla denuncia allo stesso è applicato il foglio di via obbligatorio, emesso dal Questore di Roma con divieto di ritorno nei comuni di Arcinazzo Romano e Vallepietra per due anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati infine sedici i giovani, di età compresa tra i 17 e i 33 anni, ad essere segnalati quali abituali assuntori di sostanze stupefacenti all'Ufficio Territoriale del Governo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento