Valle Aniene, smartphone rubati: due donne denunciate dai carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno denunciato in stato di libertà due donne, di cui una 17enne, per il reato di ricettazione di smartphone rubati.

Telefonino

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno denunciato in stato di libertà due donne, di cui una 17enne, per il reato di ricettazione di smartphone rubati.

Dopo le denunce di furto presentate ai carabinieri delle stazioni di Anticoli Corrado e Subiaco, le vittime probabilmente non speravano più di rivedere il proprio smartphone ormai dato per disperso. E invece a distanza di sei e quattro mesi, la buona notizia: i telefoni sono stati rintracciati e restituiti ai legittimi proprietari.

Dovrà ricredersi chi sostiene che le denunce per furto di cellulare cadono nel dimenticatoio. Sono in continuo aumento i casi in cui il maltolto viene ritrovato e restituito al proprietario con la relativa denuncia del presunto ricettatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento