Valle Aniene – Subiaco, durante i controlli 3 denunciati e 21 segnalati

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno eseguito un servizio straordinario di controllo della circolazione stradale e di contrasto ad ogni forma di illegalità in occasione del fine settimana.

040416 SUBIACO - Controlli del fine settimana

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno eseguito un servizio straordinario di controllo della circolazione stradale e di contrasto ad ogni forma di illegalità in occasione del fine settimana.

Durante un controllo eseguito nel centro di Subiaco, un uomo è stato sorpreso mentre, alla guida della sua autovettura, stava utilizzando il proprio telefono cellulare. Il conducente non ha ottemperato all’alt imposto dai militari dando vita ad un breve inseguimento: dopo essere stato bloccato e sottoposto all’accertamento etilometrico, l’uomo è risultato positivo con un tasso alcolemico ben oltre la soglia consentita. Per lui è scattata la denuncia a piede libero ed il ritiro della patente.

Prosegue anche la lotta allo spaccio e al consumo di droghe. Un 30enne del reatino è stato trovato in possesso 85 gr di marijuana mentre un 44enne residente a Riofreddo deteneva, senza alcun titolo, quasi un litro di metadone. Per entrambi è scattata la denuncia a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti con il contestuale sequestro del metadone.

Nel corso dei controlli, 21 persone sono state segnalate quali abituali assuntori di sostanze stupefacenti all'Ufficio Territoriale del Governo.

Numerose dosi di marijuana, hashish e cocaina sono state sequestrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento