Omicidio Capirchio, rito abbreviato per l'assassino

Michele Cialei, reo confesso dovrà comparire in udienza il 24 giugno prossimo. Anche il figlio Terenzio accusato di vilipendio ed occultamento di cadavere verrà giudicato con analogo processo

Il luogo del ritrovamento del corpo

Omicidio dell'allevatore di Vallecorsa Armando Capirchio l'avvocato difensore dell'omicida Giampiero Vellucci ha chiesto il rito abbreviato. La data del processo è stata fissata per il 24 giugno prossimo.

A scatenare la furia omicida le continue liti per la zona di pascolo

Michele Cialei reo confesso è detenuto in carcere da oltre un anno ed ha dichiarato davanti al giudice che a scatenare la furia omicida sarebbero state le continue vessazioni e minacce ricevute dall'allevatore che spesso sconfinava le zone di pascolo. Rito abbreviato anche per il figlio Terenzio di venti anni accusato di vilipendio è occultamento di cadavere.

Il ritrovamento del cadavere

Armando Capirchio ricordiamo venne trovato ucciso è fatto a pezzi cinque mesi dopo la sua scomparsa, avvenuta nell'ottobre del 2017. Il corpo conservato i due buste di plastica (foto in alto) era stato gettato in un dirupo in territorio di Lenola. Inizialmente Cialei si era dichiarato estraneo ai fatti che gli erano stati contestati. Ma gli elementi raccolti dagli investigatori  hanno inchiodato l'uomo alle sue responsabilità che alla fine ha confessato.

Le immagini del luogo del ritrovamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento