rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Valmontone, a Colle S. Giudico branchi di cani randagi non fanno dormire nessuno

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Buongiorno a tutti, premesso che un cittadino europeo si aspetta di poter contattare il 112 (Numero Unico di Emergenza Europeo 112) per poter risolvere

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Buongiorno a tutti, premesso che un cittadino europeo si aspetta di poter contattare il 112 (Numero Unico di Emergenza Europeo 112) per poter risolvere

qualsiasi emergenza, specialmente quelle atte a rivolvere le problematiche di sicurezza e incolumità dei cittadini stessi, cosa non ancora avvenuta alla date e ora della presente.

Nella nottata, precisamente alle ore 01:10 del 09/09/2014, sotto la mia abitazione (sita in Via Colle San Giudico - Valmontone) per l'ennesima volta ci sono stati dei tafferugli tra cani, alcuni di grossa taglia, che insieme aggredivano un altro cane e lo mettevano alle strette all'interno di un passo carrabile mordendolo ripetutamente. Visto gli accadimenti e l'accanimento verso l'animale vistosamente ferito chiamai il 112 i quali mi passarono la Polizia Municipale di Roma Capitale evidentemente per un fraintendimento da parte dell'operatore. Richiamai il 112 e mi fu passato il Comando dei Carabineri di Colleferro a cui spiegavo il problema e mi fecero presente che non è di loro competenza la gestione degli animali "randagi" e che non potevano far altro che inviare una volante per verificare la situazione ed eventualmente richiedere l'intervento delle autorità competenti. Io ed altri siamo stati alzati fino alle 04:00 ma nessuna volante e arrivata sul posto, a meno che la volante attesa non fosse la volante dei Carabineri passata all'incirca alle ore 01:55 che dribblava i cani stessi e che non si fermava ad un nostro accenno con lo stupore personale e delle persone che stavano aspettando con me.

Premesso che i cani di cui sopra, insieme ad altri bivaccano giorno e notte all'altezza dei civici 22 e 28 della stessa strada, sono un pericolo continuo sia per i cittadini che gli stessi animali visto le aggressioni poste in essere. Rammento che in zona sta circolando un animale ferito che necessità di cure. Premetto, altresì, che la problematica è stata fatta presente, in più di una occasione e da vari cittadini, alle istituzioni locali (Carabinieri di Valmontone, Polizia Municipale di Valmontone e Comune di Valmontone). Sarebbe opportuno e doveroso risolvere finalmente il problema e che tale risoluzione sia vigilata da tutti i destinatari della presente senza accampare la solita scusante "non è di nostra competenza" rammentando il dovere civico dei funzionari pubblici.

Lettera Firmata indirizzata a: Comando Carabinieri Regione Lazio Comando Carabinieri Colleferro Stazione Carabinieri Valmontone Comando Vigili Urbani Valmontone Sindaco di Valmontone Vicesindaco di Valmontone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone, a Colle S. Giudico branchi di cani randagi non fanno dormire nessuno

FrosinoneToday è in caricamento