Valmontone, cadono pezzi di intonaco dal "grattacielo". Intervengono i Vigili del fuoco e la polizia locale

Serata movimentata quella di lunedì 7 novembre in pieno centro a Valmontone. Verso le 19.30 sono arrivati proprio davanti la Farmacia Brizzi (alla Valle) su via Casilina davanti la rotatoria una squadra dei vigili del fuoco di Colleferro (la 16A)...

Serata movimentata quella di lunedì 7 novembre in pieno centro a Valmontone. Verso le 19.30 sono arrivati proprio davanti la Farmacia Brizzi (alla Valle) su via Casilina davanti la rotatoria una squadra dei vigili del fuoco di Colleferro (la 16A) ed una pattuglia della polizia locale.

In poco tempo si è creato un piccolo trambusto con la gente che si chiedeva cosa stesse succedendo. In pratica, alcuni passanti avevano segnalato che dalla parte inferiore del balcone del primo piano del “grattacielo” il grosso palazzo che sormonta la farmacia, cadevano dei pezzi di intonaco e dei piccoli calcinacci. Messa in sicurezza tutta l’area con un nastro i vigili del fuoco hanno utilizzato lo smassatore per far cadere tutto l’intonaco pericolante. Dopo circa un’oretta verso le 20 e 40 la situazione è tornata pian piano alla normalità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A.R

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento