menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valmontone, città di nuovo invasa dai rifiuti e stadio del Gelsi nell’abbandono. Cittadini infuriati

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Ci risiamo... A pochi mesi dall' ultimo articolo arrivatoci in redazione i cittadini valmontonesi sono infuriati di nuovo per la sporcizia che invade periodicamente la città.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Ci risiamo... A pochi mesi dall' ultimo articolo arrivatoci in redazione i cittadini valmontonesi sono infuriati di nuovo per la sporcizia che invade periodicamente la città.

"Caro direttore visto che ormai l'unico modo per far sapere a tutti i cittadini ciò che succede in città (anche se ormai lo stato di abbandono è sotto gli occhi di tutti) è la pubblicazione sul suo sito. Stamattina facendo un giro abbiamo riscontrato di nuovo che i cassonetti dei rifiuti non bastano più e che l'immondizia è tutta per strada ormai da mesi (ma come al solito si darà la colpa agli operatori ecologici che non svolgono bene il loro lavoro) alle strade colabrodo che sono diventate l'emblema del nostro paese e infine per non parlare dello stato di abbandono dello Stadio dei Gelsi (io' campo sportivo) ormai fatiscente con erbacce che sfiorano il metro diventato ricovero per immigrati ubriachi senza che nessuno faccia niente togliendo ai cittadini ma soprattutto ai bambini l'unico luogo per avviarli allo sport. Tutto quanto finora detto ve lo documentiamo con delle foto scattate da noi.

A tutto ciò gli amministratori della maggioranza Latini come rispondo...autorizzando sagre per l'ormai "famosa estate valmontonese" dagli gnocchi alle fregnacce (tante quelle) per finire con l'ultima sagra della carne. E' finita l'estate è finita buon divertimento a tutti e mi raccomando oltre che pensare ad in posto all'Università Agraria pensate prima a rendere vivibile la nostra città. Lettera Firmata
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento