Cronaca

Valmontone, interessante incontro sul sovraindebitamento ed usura; cause e rimedi

Sabato 7 giugno si è svolto presso Palazzo Doria Pamphili il dibattito sul tema “Sovraindebitamento ed usura – cause e rimedi” al quale hanno partecipato numerosi esponenti di Comuni limitrofi (tra cui i Sindaci di Artena, Cave e Zagarolo

Sabato 7 giugno si è svolto presso Palazzo Doria Pamphili il dibattito sul tema "Sovraindebitamento ed usura - cause e rimedi" al quale hanno partecipato numerosi esponenti di Comuni limitrofi (tra cui i Sindaci di Artena, Cave e Zagarolo

oltre che alcuni consiglieri comunali), Presidenti di varie associazioni e la Regione Lazio - Assessorato delle Pari Opportunità Autonomie Locali e Sicurezza attraverso la presenza dell'Avv. Enrico Saracini. La lodevole iniziativa ha messo in risalto i problemi di tutti coloro che a causa della crisi economica nazionalehanno sempre più difficoltà ad accedere al credito legale. I Sindaci presenti hanno dimostrato una grande sensibilità nei confronti di questi temi e si sono resi disponibili adattivare uno sportello antiusura, spinti soprattutto dalla testimonianza del sindaco di Cave, Angelo Lupi e del Vicesindaco del Comune di Zagarolo, Dott. Antonio Verginelli, i quali hanno illustrato il notevole successo che stanno avendo gli sportelli informativi ed operativi attivati presso i propri Comuni. Infatti, i cittadini, vincendo la loro "vergogna" , si rivolgono ai professionisti che operano in tali centri mettendo a nudo le proprie difficoltà di accesso al credito e soprattutto di far fronte alle esigenze quotidiane, dal pagare le bollette al provvedere al soddisfacimento dei loro bisogni primari. L'incontro, pertanto, è stato estremamente produttivo e ne sono convinti gli organizzatori, l'Associazione AgisaOnlus, l'Avv.to Sara Pellegrini, consulente allo sportello antiusura del Comune di Cave, nonché il Presidente dell'Associazione "Doniamo un Sorriso" Dr. Francesco D'ERRICO: "E' fondamentale che i cittadini conoscano da vicino la realtà degli Sportelli Antiusura, che allo stato attuale costituiscono l'unico punto di riferimento per le medie e piccole imprese in difficoltà nonché dei comuni cittadini".

Unica nota stonata della serata è stata la totale assenza delle autorità cittadine di Valmontone che hanno declinato l'invito. È stata ben accolta la partecipazione del consigliere di opposizione Piero Attiani, il quale già in passato ha avuto modo di interessarsi di usura. L'importanza di affrontare in modo serio problematiche di rilevanza sociale dovrebbe essere considerata al di sopra delle mere beghe politiche

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone, interessante incontro sul sovraindebitamento ed usura; cause e rimedi

FrosinoneToday è in caricamento