Valmontone, la gestione dei parcheggi diventa comunale, tramite l'Azienda Speciale

Dopo 11 anni si cambia. Con la scadenza del contratto di affidamento, il 25 gennaio 2016 sarà l'ultimo giorno in cui a gestire i circa 1500 posti auto con strisce blu di Valmontone sarà la Aj Mobilità. Dopo 11 anni in mano ai privati,

Dopo 11 anni si cambia. Con la scadenza del contratto di affidamento, il 25 gennaio 2016 sarà l'ultimo giorno in cui a gestire i circa 1500 posti auto con strisce blu di Valmontone sarà la Aj Mobilità. Dopo 11 anni in mano ai privati,

infatti, l'Amministrazione comunale ha deciso di affidare il servizio all'Azienda Speciale partecipata del Comune e quindi di garantire alcuni posti di lavoro a persone del posto. In questo modo i proventi potranno essere investiti per migliorare la viabilità sul territorio comunale. Per consentire al nuovo gestore di rinnovare la segnaletica verticale ed orizzontale ed installare i parcometri, dal 26 gennaio 2016 verrà momentaneamente sospeso il pagamento della sosta sulle strisce blu.

“Abbiamo fatto la cosa migliore per i cittadini di Valmontone e per le casse comunali – commenta il sindaco, Alberto Latini - ringrazio la AJ Mobilità per come ha svolto il servizio finora da quando, per la prima volta nel 2005, prese in affidamento la gestione dei parcheggi. Nel 2010 ha vinto di nuovo la gara con scadenza, definita circa un anno fa dopo un'iniziale divergenza, al 25 gennaio prossimo. Lunedì prossimo, quindi, l'azienda smonterà tutte le attrezzature che ha utilizzato finora e lascerà Valmontone. Subito dopo l'Azienda speciale inizierà i lavori di sistemazione delle aree di sosta, realizzando nuova segnaletica verticale ed orizzontale, installando nuovi parcometri. Si procederà anche a riqualificare ed asfaltare il parcheggio in breccia della Stazione Fs (nodo di scambio) e di via Pizzuti Fioravanti nonché a rifare le strisce dove, dopo l'asfaltatura del Comune, sono state lasciate senza delimitazioni. In ottica di revisione complessiva delle strisce blu, verrà fatto un censimento sull'utilizzo degli spazi in 5 orari diversi della giornata per ogni giorno feriale in modo da ottiminizzarne l'utilizzo”.

Durante tutto il periodo di transizione, quindi, la sosta sarà libera. La ripresa del pagamento sulle strisce blu verrà invece preventivamente comunicato attraverso manifesti, tabelloni luminosi e sito web.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento