Valmontone, "Natale per Amatrice", raccolti oltre 1100 euro per i terremotati

Nella serata di lunedì 12 dicembre 2016 si è svolta la cena solidale “Natale per Amatrice”. Millecento Euro di ricavato, che gli organizzatori, già nelle prossime ore, doneranno alle popolazioni del Centro Italia colpite, ma non vinte, dal...

terremoto-amatrice-pescara-del-tronto1-400x267

Nella serata di lunedì 12 dicembre 2016 si è svolta la cena solidale “Natale per Amatrice”. Millecento Euro di ricavato, che gli organizzatori, già nelle prossime ore, doneranno alle popolazioni del Centro Italia colpite, ma non vinte, dal tremolio della terra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alcuni promotori hanno affermato: «Siamo dell’dea che quando si agisce con il cuore, al 99 per cento, si ottiene l’obiettivo per il quale si è in campo. 1100,00€, a nostro avviso, è un risultato onorevolissimo, di cui andiamo fieri, lampara di felicità in noi. Ci siamo stati e ci saremo! Grazie a tutti, a quanti hanno reso indimenticabile questo piccolo grande momento di raccordo sociale, in quel di Valmontone. Per il sorriso di chi, purtroppo, ha vissuto un’esperienza tragica». Nei giorni del sisma, Valmontone, con genio, impegno e senso civico, si è mobilitato non poco, anche grazie all’ottimo lavoro della Protezione Civile, tanto nell’azione di coordinamento della “macchina della solidarietà”, quanto negli intervento posti in essere nelle zone terremotate, anzitutto Amatrice, Accumoli ed Arquata. Tra le tante storie di vittime quella di una famiglia che era composta da 4 persone (mamma, papà e due bambini piccoli). Purtroppo, quando sono stati raggiunti dai soccorritori, erano già tutti morti. La loro casa avrebbe retto al terremoto, perché era strutturata per resistere alle scosse, ma è stata travolta dal un campanile crollato sulla loro abitazione. Una narrazione tanto triste, quanto toccante, che dà il senso di quello che ha rappresentato “Natale per Amatrice”: un’occasione per testimoniare la sincera e fattiva vicinanza del popolo valmontonese ai cittadini colpiti dall’immane calamità.

Fil. Cap.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento