Cronaca

Valmontone – Olevano, assolto con formula piena il direttore delle poste del Senato

Dopo quasi due anni di lungaggini è stato assolto con la formula piena per non aver commesso il fatto Orlando Ranaldi. Il direttore dell’ufficio postale del Senato che nel settembre 2012 era stato arrestato

Dopo quasi due anni di lungaggini è stato assolto con la formula piena per non aver commesso il fatto Orlando Ranaldi. Il direttore dell'ufficio postale del Senato che nel settembre 2012 era stato arrestato

nell'ambito di un'operazione partita da Valmontone per spaccio di droga, insieme ad un vigile urbano ed ad un autista della città casilina. La notizia in poco tempo fece il giro dei media anche nazionali che misero in evidenza l'importante ruolo che allora ricopriva il 55enne di Olevano Romano e molti furono i politici che cercarono di screditarlo. "Dopo un interminabile incubo durato quasi 2 anni - ci spiega il dirigente delle poste - finalmente la giustizia ha fatto il suo corso. Sono ovviamente soddisfatto per come ne sono uscito, nonostante i tempi biblici della giustizia italiana. Ora posso riprendere serenamente la mia vita con la mente più libera".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmontone – Olevano, assolto con formula piena il direttore delle poste del Senato

FrosinoneToday è in caricamento