Valmontone, trovato con tre fucili e munizioni: arrestato dai Carabinieri

Il trentottenne con precedenti penali per lo stesso reato è stato scoperto durante un controllo

I Carabinieri della Stazione di Valmontone hanno arrestato un 38enne del posto, già conosciuto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione illegale di armi da fuoco. Nel corso dei consueti controlli sulla detenzione delle armi, i Carabinieri hanno eseguito una verifica a casa dell’uomo trovandolo in possesso di tre fucili e del relativo munizionamento. Il 38enne, dal 2005 già destinatario di specifico divieto di detenzione di armi da parte della Questura di Roma, è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento