Velletri - Lariano, presi tre ladri rumeni dei parcheggi

Alle prime luci dell’alba di ieri, una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Velletri, impegnata nel controllo del territorio nel locale centro abitato, hanno sorpreso due giovani romeni, P.P.C. di anni 24 e P.A.C di anni 21, che...

DSC_0029

Alle prime luci dell’alba di ieri, una pattuglia del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Velletri, impegnata nel controllo del territorio nel locale centro abitato, hanno sorpreso due giovani romeni, P.P.C. di anni 24 e P.A.C di anni 21, che stavano rovistando all’interno dell’abitacolo di un’autovettura in sosta.

I ladri, colti di sorpresa, hanno accennato alla fuga, per poi arrendersi e consegnare ciò che avevano appena sottratto, un cofanetto contenente 10 CD audio.

Nel corso della perquisizione, però, i Carabinieri hanno rinvenuto anche un autoradio che si è scoperto essere stato rubato dalla medesima autovettura in sosta. Per i due ragazzi romeni, già censurati, sono scattate le manette: dovranno rispondere di furto aggravato e ricettazione ed hanno trascorso la notte in camera di sicurezza.

La refurtiva recuperata, è stata restituita all’avente diritto. Nella mattinata di oggi il giudizio di convalida degli arresti dinanzi al Giudice del Tribunale di Velletri.

Sempre in prima mattinata, poi, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Lariano, transitando su via Roma a Lariano, ha sorpreso un giovane, di nazionalità romena, A.S.A. di anni 28, che con arnesi da scasso, stava scardinando il portello metallico di un parchimetro posizionato su quella pubblica via. Alla vista dei militari si dava a precipitosa fuga e si introduceva all’interno di una vicina abitazione in cui lo stesso è domiciliato, ma veniva bloccato ed arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 7 anni

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento