Velletri, operaio 42enne rimane folgorato da una scarica elettrica. Elitrasportato in fin di vita

Una terribile tragedia è accaduta nella giornata di oggi via dei 5 Archi, nella zona rurale di Velletri. Un operaio di 42 anni, è rimasto folgorato da una scarica elettrica mentre si trovava sul luogo di lavoro.

Una terribile tragedia è accaduta nella giornata di oggi via dei 5 Archi, nella zona rurale di Velletri. Un operaio di 42 anni, è rimasto folgorato da una scarica elettrica mentre si trovava sul luogo di lavoro.

Da una prima ricostruzione effettuata dagli inquirenti è emerso che l'operaio stava potando una siepe, quando è finito con la testa contro un cavo dell'alta tensione restando folgorato.

L'intervento dei sanitari del 118 sul luogo è stato tempestivo che ha immediatamente richiesto l'intervento del soccorso aereo. Appena giunti, i sanitari hanno trovato il 42enne privo di conoscenza, nonostante tutti gli interventi di primo soccorso effettuati dai suoi colleghi.

E'successo verso le 13: vittima un operaio indiano di 42 regolarmente assunto dalla ditta specializzata in cura del verde che stava eseguendo l'intervento presso una proprietà privata della zona.

Il malcapitato, in gravissime condizioni con ustioni su gran parte del corpo, è stato trasportato d'urgenza al "Sant'Eugenio" di Roma. Sul posto anche i vigili del fuoco, carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento