Velletri, pizzaiolo ucciso da due sicari in moto. Città sconvolta da tanta violenza

Peggio di Gomorra, la famosa serie TV di Sky terminata qualche settimana fa. Il centro storico di Velletri domenica sera si è trasformato in Secondigliano con l’esecuzione da parte di due sicari arrivati in modo di un uomo. Ma andiamo

Pizzeria velletri

Peggio di Gomorra, la famosa serie TV di Sky terminata qualche settimana fa. Il centro storico di Velletri domenica sera si è trasformato in Secondigliano con l’esecuzione da parte di due sicari arrivati in modo di un uomo. Ma andiamo

Aniton Shasay

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

con ordine. Verso le 23 in via Turati, alle spalle del Tribunale in zona la Passeggiata, un cittadino albanese di circa 32 anni Aniton Shasay (in foto) che gestisce una pizzeria e molto conosciuto da quelle parti è stato ucciso mentre si trovava di fronte l’ingresso della sua attività commerciale ed era seduto su una panchina. I sicari arrivati in moto e con il volto coperto dal casco lo hanno avvicinato (uno è sceso dal mezzo) ed hanno sparato diversi colpi di pistola ferendolo in più parti e dietro la testa e uccidendolo, di fatto, sul colpo. Sul posto si sono prontamente portati i carabinieri della Compagnia di Velletri e del nucleo investigativo di Frascati che hanno lavorato diverse ore per il rilievi scientifici, mentre è scattata la ricerca in tutta la zona dei due sicari. Gli inquirenti hanno sentito alcuni testimoni oculari ed hanno preso le immagini delle telecamere di sorveglianza dei negozi vicini alla pizzeria. L'uomo lascia la moglie che lavorava in pizzeria con lui e due figli. In città la notizia di questo tremendo omicidio ha fatto scalpore e molti si stanno chiedendo come sia potuta succedere una cosa del genere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento