Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Veroli

Veroli, 800 anni dell'abazia di Casamari con il Cardinale Parolin

Presenti alla cerimonia religiosa tutte le autorità della Provincia, guidate dal sindaco Cretaro.Emesso un francobollo dalle poste italiane

Arrivato con largo anticipo a bordo di un’auto bianca, in "borghese", il Cardinale Pietro Parolin è stato accolto da tutti i vescovi  presenti in Ciociaria e Mons. Meacci, abate di Subiaco, e da don Eugenio Romagnuolo abate di Casamari. Tra gli invitati l’On. Pilozzi, il Cons. regionale Fardelli  i sindaci del comprensorio e le autorità provinciali con in testa il Prefetto di Frosinone, Dott.ssa Emilia Zarrilli.

Emesso da Poste Italiane il francobollo commemorativo

Prima della cerimonia religiosa con la celebrazione di un Santa Messa con tutti i frati Cistercensi e i parroci del comprensorio vi è stata la presentazione del francobollo commemorativo emesso da Poste Italiane rappresentati qui dal dott. Andrea Alfieri (direttore Commerciale), dalla  Dott.ssa Luciana Vitullo  (responsabile Area)  e dal direttore di filiale Stefano Federico con Tiziana Dentice (responsabile filatelia Frosinone). E' stata evidenziata l’importanza dell’emissione del francobollo in una edizione limitata di 400.000 copie in vendita negli uffici autorizzati e soprattutto il valore storico artistico di questa iniziativa, insieme ad un annullo postale speciale a cui hanno partecipato l’abate Romagnuolo, il dott Alfieri, il questore di Frosinone Dott. Santarelli e il Sindaco di Veroli dott. Cretaro.

Nella Basilica la cerimonia religiosa

Nella splendida chiesa poi la celebrazione del rito religioso dove il Cardinale Parolin, molto legato al Santo Padre Francesco, ha chiuso la cerimonia con la benedizione speciale. All’interno anche una mostra di gigantografie delle altre abbazie cistercensi italiane e nel mondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veroli, 800 anni dell'abazia di Casamari con il Cardinale Parolin

FrosinoneToday è in caricamento