menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Veroli, costruisce abusivamente, dopo oltre 10 anni finisce in carcere

Un 53 enne del posto è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione

Arrestato per un abuso edilizio compiuto quasi 10 anni fa e posto al regime dei domiciliari è stato “beccato” al di fuori della sua abitazione e quindi portato in carcere.

Ma vediamo nel dettaglio cosa è successo: nelle ore scorsei Carabinieri della Stazione di Veroli hanno eseguito un decreto di sospensione cautelativa della misura alternativa della detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Frosinone nei confronti di un 53enne del posto, già censito per reati contro il patrimonio e violazioni edilizie.

L’uomo, come detto, era stato sottoposto dal 31 marzo 2021 alla misura della detenzione domiciliare presso la propria abitazione per un abuso edilizio commesso sempre a Veroli (Frosinone) nell’anno 2012. Lo scorso 9 aprile a seguito di un controllo da parte dei militari della locale Stazione non è stato trovato nell’abitazione di residenza e, rintracciato successivamente, è stato arrestato per evasione e posto nuovamente in regime di detenzione domiciliare presso il proprio domicilio. Nella giornata di lunedì, su disposizione dell’Autorità Giudizia, il 53enne è stato associato presso  la Casa Circondariale di Frosinone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento