Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

Il piccino che risiede a Veroli è stato trasportato in eliambulanza presso un centro attrezzato della capitale. Il piccino non sarebbe comunque in pericolo di vita

Un bimbo di tre anni è stato azzannato questo pomeriggio da un cane maremmano. Il fatto si è verificato in un'abitazione di Veroli. Dalle prime informazioni raccolte sembra che il piccino che si trovava a casa di alcuni parenti si sia avvicinato all'animale che l'ha azzannato. Non era la prima volta che il bambino si trovava accanto al cane. Il bimbo, infatti, conosceva molto bene l'animale perchè sovente si recava insieme ai genitori a casa dei  proprietari .

La corsa in eliambulanza

Subito dopo l'aggressione i genitori hanno allertato i medici del 118. I sanitari del servizio di soccorso data l'età del bimbo hanno preferito allertatare una eliambulanza che ha trasportato il piccino presso l'ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma. I dottori del nosocomio capitolino gli hanno praticato alcuni punti di sutura. Fortunatamente il bimbo non sarebbe in pericolo di vita. Al momento si trova ricoverato nell'ospedale pediatrico in osservazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Alatri, l'ultimo e straziante saluto a Marco Cialone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento