menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Veroli, fanno benzina con la scheda carburanti dimenticata dal benzinaio: inchiodati dalle telecamere

Un 40enne già censito e una 35enne di Fontana Liri, scovati grazie al sistema di videosorveglianza, sono stati denunciati per furto dai Carabinieri delle locali stazioni ciociare

Dopo aver trovato la scheda carburanti del benzinaio all’interno della colonnina del self service di un’area di servizio di Veroli, per l’esattezza di Castelmassimo, avevano pensato bene di utilizzarla per effettuare illeciti rifornimenti a costo zero. Peccato per loro, un 40enne e una 35enne di Fontana Liri, che il tutto avvenisse ovviamente sotto gli occhi elettronici del sistema di videosorveglianza.

L’ammanco di denaro dalla stessa scheda era stato denunciato dal dipendente lo scorso 17 luglio e, dopo la visione delle immagini delle telecamere, i Carabinieri di Veroli hanno avviato le indagini e sono riusciti a inchiodare i due “furbetti”. In collaborazione con i militari di Fontana Liri, pertanto, li hanno deferiti in stato di libertà all’autorità giudiziaria per furto. Nuovamente nei guai, tra l’altro, il 40enne, già censito per reati contro la persona e la pubblica amministrazione.      

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

  • Eventi

    Alatri on air festival

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento