Veroli, fanno benzina con la scheda carburanti dimenticata dal benzinaio: inchiodati dalle telecamere

Un 40enne già censito e una 35enne di Fontana Liri, scovati grazie al sistema di videosorveglianza, sono stati denunciati per furto dai Carabinieri delle locali stazioni ciociare

Dopo aver trovato la scheda carburanti del benzinaio all’interno della colonnina del self service di un’area di servizio di Veroli, per l’esattezza di Castelmassimo, avevano pensato bene di utilizzarla per effettuare illeciti rifornimenti a costo zero. Peccato per loro, un 40enne e una 35enne di Fontana Liri, che il tutto avvenisse ovviamente sotto gli occhi elettronici del sistema di videosorveglianza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ammanco di denaro dalla stessa scheda era stato denunciato dal dipendente lo scorso 17 luglio e, dopo la visione delle immagini delle telecamere, i Carabinieri di Veroli hanno avviato le indagini e sono riusciti a inchiodare i due “furbetti”. In collaborazione con i militari di Fontana Liri, pertanto, li hanno deferiti in stato di libertà all’autorità giudiziaria per furto. Nuovamente nei guai, tra l’altro, il 40enne, già censito per reati contro la persona e la pubblica amministrazione.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento