Veroli, con una motosega in mano genera il panico in centro

L’uomo sceso dalla macchina ha iniziato a minacciare i presenti. Rintracciato e denunciato dai carabinieri il 27enne

In un attimo di follia prende la motosega, scende dalla macchina e minaccia alcuni passanti in pieno centro a Veroli in provincia di Frosinone. Un episodio che ha provocato sconcerto ed attimi di paura tra i presenti e che per fortuna non ha avuto conseguenze gravi.

La paura tra i presenti

Il brutto episodio di cronaca è avvenuto nei giorni scorsi nella cittadina del centro della Ciociaria ed i carabinieri della locale stazione, grazie alle testimonianze dei presenti sono riusciti a rintracciare l’autore di questo gesto.

Rintracciato e denunciato

Si tratta di un 27enne di origini rumene che è stato rintracciato e denunciato per porto di armi ed oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento