menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bar aperto dopo le 18 e clienti senza mascherina, fioccano le multe

Inoltre, i carabinieri hanno anche chiuso per cinque giorni l’attività commerciale

Anche nell’ultimo giorno di zona rossa non sono mancate le sanzioni amministrative a locali pubblici e clienti della provincia di Frosinone. Nella giornata di lunedì, infatti, a Veroli, i militari della locale Stazione, nel corso di servizio teso anche al controllo del rispetto delle norme in materia di contagio da Covid-19, hanno effettuato il controllo ad un bar del luogo che avevano notato aperto dopo le ore 18 (oltre l’orario consentito) e con all’interno un cliente, mentre all’esterno del locale vi erano quattro avventori i quali, senza rispettare la distanza di sicurezza e senza dispositivi di protezione erano intenti a consumare delle bevande.

La multa e la chiusura del bar

Per questi motivi, a carico della titolare del locale è stata elevata sanzione amministrativa per il mancato rispetto dell’orario previsto, disponendo anche la chiusura dell’attività commerciale per giorni 5 al fine di impedire la prosecuzione o la reiterazione della violazione, mentre a carico dei quattro soggetti è stata elevata una sanzione amministrativa per il mancato rispetto del distanziamento sociale e mancato utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento