rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Veroli

Veroli, prende a pugni in faccia una donna e la manda in ospedale con il naso rotto

L’aggressione davanti ad un noto supermercato della zona. L’uomo, un 60enne di Boville Ernica, è stato denunciato dai carabinieri

Si sono trovati con le auto parcheggiate vicine di fronte ad un noto supermercato di Veroli e dopo qualche parola sono passati alle vie di fatto e se le sono date di santa ragione. Il bilancio della scazzottata delle ore scorse nel centro ciociaro è di una donna di 54 anni finita in ospedale a Frosinone con una frattura delle ossa nasali e con un trauma contusivo del terzo medio avambraccio sinistro che una volta dimessa ha avuto la prognosi di 30 giorni

A ridurla in queste condizioni un 60enne di Boville Ernica, con precedenti penali, che è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione e che ora dovrà rispondere di lesioni personali colpose ed omissione di soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veroli, prende a pugni in faccia una donna e la manda in ospedale con il naso rotto

FrosinoneToday è in caricamento