Reperti storici e preziosi rubati, carabinieri trovano un "tesoro" in un appartamento disabitato (foto)

Gli oggetti rinvenuti sono il frutto dei furti commessi di recente in abitazioni e attività commerciali sia a Veroli che nei comuni limitrofi

Oggetti prezioni ed antichi, in argento, oro ed ottone, il ricavato di diversi furti commessi di recente in abitazioni e attività commericiali a Veroli e nei comuni limitrofi, nascosti in un appartamento disabitato del centro storico verolano. È quanto ritrovato ieri dai carabinieri della locale stazione a conclusione di un'articolata attività info-investigativa scaturita a seguito dei recenti episodi criminosi che hanno portato alla denuncia di un 34enne del posto.

Un vero e proprio tesoro composto da oggetti in argenteria, penne in oro, dipinti, litografie, ma anche tv, videocamere, elmetti metallici risalenti alla prima guerra mondiale, oggettistica in ottone ed addirittura un'anfora stile romana in terracotta. Accanto ad essi i militari hanno ritrovato anche arnesi da scasso. Il tutto è stato catalogato e sottoposto a sequestro in attesa di essere restituito ai legittimi proprietari. Il proprietario dell'immobile, un professionista del luogo, ascoltato in merito non ha riconosicuto la proprietà di quanto rinvenuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento