Veroli, prende a schiaffi la madre e poi fugge con la sua auto, nei guai una 32enne

La ragazza era sotto effetto di sostanze stupefacenti quando ha iniziato a tirare calci e pugni contro il veicolo per poi prendersela con la madre

Era sotto l'effetto di sostanze stupefacenti la 32enne che nella serata di ieri ha preso a schiaffi la madre. La violenta lite è avvenuta a Veroli. La ragazza inizialmente si è scagliata con calci e pugni contro l'auto condotta dalla madre, successivamente contro la donna stessa, che nel frattempo era scesa dal veicolo, colpendola al viso con uno schiaffo per poi impossessarsi della sua vettura dandosi alla fuga.

Denunciata per rapina

La vittima per le quali sono state necessarie le cure presso l'ospedale di Alatri, è stata refertata con una prognosi di 3 giorni per contusione da aggressione. La 32enne, già censita per reati contro la persona, a conclusione di attività investigativa condotta dai carabinieri di Veroli è stata denunciata in stato di libertà per rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Tragico scontro tra 5 moto: il centauro morto è il ciociaro Gianluigi Giansanti. Feriti gli altri 4

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Gioele non ce l'ha fatta: dramma a San Cesareo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento