Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Veroli

Veroli, spari nel giardino della casa di un 70enne del posto

L’uomo è stato sorpreso da carabinieri subito dopo aver sparato con il proprio fucile da caccia

Preso mentre nel giardino di casa sparava con il fucile da caccia. Un 70enne di Veroli è stato sorpreso, dopo che alcuni vicini preoccupati dal rumore provocato dagli spari, dai carabinieri con la canna del fucile ancora “fumante”.

Il sequestro dell’arma da fuoco

L’uomo davanti ai rappresentanti della forze dell’ordine non ha saputo trovare giustificazioni plausibili al suo “comportamento”. L’arma, regolarmente detenuta, dopo le formalità di rito veniva sottoposta a sequestro.

(foto di archivio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veroli, spari nel giardino della casa di un 70enne del posto

FrosinoneToday è in caricamento