rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca Veroli

Veroli, beccato a spasso per il centro invece che ai domiciliari

Un 53enne del posto è stato arrestato dai carabinieri. Era uscito per comprare l’alcol e le sigarette

Beccato in pieno centro mentre passeggiava tranquillamente nonostante fosse agli arresti domiciliari. Questo quanto successo a Veroli (Frosinone) dove i carabinieri hanno tratto in arresto un 53enne del luogo che ora dovrà rispondere del reato di evasione.

L’uomo, come detto, era sottoposto alla detenzione domiciliare presso la propria abitazione per reati contro il patrimonio, aveva deciso arbitrariamente di fare una passeggiata per il centro cittadino per l’acquisto di alcolici e tabacco.

Sorpreso dai Carabinieri lungo una strada del centro storico cittadino di Veroli, di gran lunga distante dal luogo di detenzione domiciliare, è stato tratto in arresto dopo una breve fuga tentata dall’evaso alla vista dei militari. Dopo l’udienza di convalida è stato ristretto nuovamente ai domiciliari.

La pronta ed immediata risposta da parte dell’Arma è il risultato del controllo costante del territorio messo quotidianamente in atto dai comandi stazione della compagnia carabinieri di Alatri, coordinati dal superiore comando Provinciale di Frosinone, con il supporto della Centrale Operativa 112.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veroli, beccato a spasso per il centro invece che ai domiciliari

FrosinoneToday è in caricamento