Veroli, mette in vendita la sua cucina on-line ma viene truffata

Una signora del posto pensava di aver trovato un’acquirente invece è stata raggirata da una donna ed un afgano

Mette in vendita la sua cucina completa con mobili ed elettrodomestici a 2500 euro su subito.it ma viene truffata di circa 300 euro ed è costretta a rivolgersi ai carabinieri per avere indietro i suoi soldi. La brutta disavventura ha visto, suo malgrado, “protagonista” una 42enne di Alatri che è stata contattata telefonicamente da un’altra donna, ancora da identificare, che si mostrata interessata all’acquisto e la convinceva a portarsi presso lo sportello bancomat dell’ufficio postale di Veroli.

Qui, a suo dire, avrebbe dovuto ricevere sul suo conto i soldi per l’acquisto della cucina, ma il tutto non era altro che una truffa nei suoi confronti in quanto, con artifizi e raggiri, la sconosciuta le comunicava dei codici per ricevere l’accredito del denaro e nel contempo la convinceva ad effettuare due operazioni di ricarica per una somma totale di 320 euro su una postepay risultata intestata ad un 29enne di origine Afgana che è stato deferito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

  • Perde il controllo del grosso tir e si intraversa su via Palianese (foto e video)

  • Coronavirus, contagi in discesa in Ciociaria. Oltre a due malati oncologici, deceduto un paziente della Città Bianca

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento