Veroli, tremila euro per un'auto mai consegnata. Denunciato un 53enne abruzzese

Nel mese di novembre l'uomo si era fatto spedire da un giovane verolano la somma tramite vaglia postale

Si fa pagare 3 mila euro per la vendita di una vettura senza mai consegnarla. Il venditore truffaldino è un 53enne della provincia di Chieti, già noto alle forze dell'ordine per reati contro la persona. Stavolta per lui l'accusa è di truffa aggravata. I fatti risalirebbero allo scorso novembre quando l'uomo, con raggiri e artefizi, si è fatto spedire da un giovane verolano un vaglia postale per il pagamento dell'auto che, come anticipato, non è mai stata consegnata. Ieri mattina quindi i carabinieri di Veroli, al termine delle attività investigative lo hanno denunciato in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento