Veroli, violenze sessuali su un ragazzino disabile. Maestro di musica nei guai

Una storia assurda venuta alla luce grazie ad un poliziotto che dopo aver sentito alcune "chiacchiere di paese" ha avviato le indagini

Violenza sessuale nei confronti di un ragazzino portatore di handicap, insegnante di musica, un trentacinquenne residente a Veroli, finisce sotto processo. 

La storia

La storia dell’abuso sessuale è venuta fuori a seguito della segnalazione di un poliziotto della squadra Mobile di Frosinone il quale aveva saputo che proprio nel centro diurno dove lavorava l’imputato circolava la voce che il docente avesse "attenzioni particolari" nei confronti di uno studente che all'epoca dei fatti frequentava la scuola media. Per tale motivo aveva fatto scattare l’inchiesta. 

Il luogo delle violenze

I rapporti sessuali secondo gli elementi raccolti dagli investigatori, si consumavano in una casa del centro storico della città di proprietà dei genitori del docente. I genitori  della vittima ignari di tutto affidavano il bambino agli insegnanti del centro diurno proprio per far si che il figlio, che presentava una labilità dell'attenzione, venisse seguito maggiormente nelle materie scolastiche.

Il regalo

Così quando l’imputato invitava il ragazzino nella sua abitazione per potergli dare alcune ripetizioni i genitori erano ben felici di accompagnarlo. Invece, proprio in quella casa il bambino subìva violenza. Poi dopo aver consumato il rapporto sessuale, l'insegnante  gli regalava  i soldi per mettere la benzina nel motorino, o addirittura gli faceva suonare la batteria, il suo strumento preferito. Questo rapporto clandestino sarebbe andato avanti per chissà quanto tempo se il poliziotto non avesse ascoltato le "chiacchiere" di paese. Ieri mattina in aula sono salite sul banco dei testimoni la madre della vittima. La donna si è rivolta all'associazione che si occupa della violenza sui minori "La caramella buona" per essere tutelata nelle opportune sedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento