Vico nel Lazio, preso il ladro della cartolibreria Proietti. Arrestato un 53enne di Alatri

L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico ed è stato catturato dopo un lunga e complessa indagine

Un giorno di dicembre era entrato nella cartolibreria Proietti a Vico Nel Lazio (contrada Pitocco) e si era fatto dare l’incasso della giornata dalla titolare, ma nelle ore scorse dopo una serie di indagini articolate i carabinieri di Vico Nel Lazio lo hanno arrestato ed ora dovrà rispondere di rapina aggravata.

L'arresto e l'applicazione del braccialetto elettronico

Stiamo parlando di G.D.S un 53enne di Alatri ma residente a Vico, disoccupato e con precedenti penali per reati contro il patrimonio, la pubblica amministrazione e lo spaccio di stupefacenti. L’arresto è arrivato dopo il provvedimento cautelare personale emesso dal giudice che lo ha ritenuto responsabile della rapina perpetrata il 9 dicembre a Vico nel Lazio in contrada Pitocco. L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari con l'applicazione del braccialetto elettronico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento