Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

VOLLEY, ARTENA LOTTA MA SI ARRENDE ALLA CAPOLISTA

Stavolta di buono non c'é nemmeno il punticino. Gara amara in casa per la Asd Group Palma's Artena Volley, che nella quarta giornata del Girone B del campionato di Serie C maschile cede nettamente contro la Top Volley Risparmiocasa, che non a caso...

Stavolta di buono non c'é nemmeno il punticino. Gara amara in casa per la Asd Group Palma's Artena Volley, che nella quarta giornata del Girone B del campionato di Serie C maschile cede nettamente contro la Top Volley Risparmiocasa, che non a caso è al comando della classifica, unica a punteggio pieno.

Il sestetto artenese si arrende 3-0 a una squadra ordinata, che sbaglia poco, che gioca una bella pallavolo e che in quattro partite non ha perso per strada nemmeno un set.

Avvio di gara buona per l'Artena, che inizia ad impostare il gioco portandosi avanti di 3 punti, per poi però essere subito riagganciata dagli ospiti. Basta poco alla Top Volley per prendere le misure dell'avversario, chiudere ogni spazio e impedire ai padroni di casa ogni possibilità di chiusura degli attacchi. Il set però è duro, si lotta punto su punto sempre sul filo dell'equilibrio e nessuna delle due squadre riesce a prendere il sopravvento. Concentrazione e ricerca della perfezione limitano al massimo gli errori sui due fronti, ma sul 27-26 una chiamata contestata da parte dell'arbitro permette ai pontini di portare a casa il primo set.

Artena paga il conto dell'amaro finale di parziale nel secondo set, vinto senza storia dagli ospiti, apparsi per lunghi tratti incontenibili. Il parziale iniziale di 9-1 è un macigno che pesa sul gioco di Artena, che non riesce a reagire: la sofferenza sul servizio avversario e la difficoltà nell'impostare il gioco costringono il coach Fabio Cristofari a correre ai ripari e a fare ricorso alla panchina: il palleggiatore Cristian Vasta prende il posto di Massimiliano Allegri, mentre Damiano Bologna rileva Alessandro Esposti. Ma le sostituzioni non danno i frutti sperati e la seconda frazione di gioco si chiude sul 25-13.

Nel terzo set i padroni di casa scendono in campo più motivati e, messi con le spalle al muro, sapendo di non poter più sbagliare se vogliono allungare la partita, tornano a lottare punto su punto, come nel primo set. Si rivede così una pallavolo equilibrata, gli errori diminuiscono. In più Artena, che per vincere il set sa di dover fare di più, decide di forzare parecchio al servizio. Contestualmente sale però anche la tensione e l'arbitro si ritrova a sanzionare entrambe le squadre, forse in maniera eccessivamente severa, con Antinori (Artena) e Caputo (Top Volley) a rimetterci con un cartellino giallo. Evidentemente poco gradite le modalità con le quali i due si sono avvicinati al primo arbitro per chiedere spiegazioni dopo uno scambio. Artena comunque regge il confronto con la capolista, la mette a dura grazie a una buona ricezione e alla varietà delle giocate in attacco, ma alla fine si arrende all'incisività pontina in attacco: 25-23 e partita chiusa.

"Sapevamo che la gara contro la Top Volley, la squadra in testa alla classifica a punteggio pieno, sarebbe stata difficile, e ci aspettavamo anche un risultato del genere - dice il dirigente artenese Carlo Pizzuti - ma al tempo stesso, guardando al gioco espresso dalla squadra, sono fiducioso per il prosieguo del campionato. Abbiamo lottato sia nel primo sia nel terzo set, senza regalare niente. Il bicchiere secondo me è mezzo pieno e andiamo avanti. Certo, guardando alle gare precedenti, oggi penso che avremmo dovuto essere più concreti e fare meglio contro squadre più abbordabili rispetto alla Top Volley. Purtroppo paghiamo l'inesperienza di alcuni ragazzi e il fatto di essere stati costretti a improvvisi cambi in corsa legati a infortuni vari. Ma quello che ho visto fa be sperare per il futuro".

Futuro che prevede per l'Asd Artena Volley la trasferta in casa della Globo Bpf Sora (sabato alle 16), squadra penultima in classifica con un solo punto guadagnato in 4 partite, a -4 dalla squadra di Cristofari.

GROUP PALMA'S ARTENA VOLLEY-TOP VOLLEY RISPARMIO CASA 0-3 (26-28, 13-25, 23-25).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

VOLLEY, ARTENA LOTTA MA SI ARRENDE ALLA CAPOLISTA

FrosinoneToday è in caricamento