Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Zagarolo, arrestato dai carabinieri giovane operaio che si era improvvisato spacciatore. trovato con 150 grammi di hashish

Prosegue il contrasto allo spaccio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Palestrina. Questa volta è stata la Stazione Carabinieri di Zagarolo a mettere a segno il colpo; infatti dopo una attività di controllo e

Prosegue il contrasto allo spaccio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Palestrina. Questa volta è stata la Stazione Carabinieri di Zagarolo a mettere a segno il colpo; infatti dopo una attività di controllo e pedinamento, i militari hanno individuato ed arrestato un giovane incensurato che si era attrezzato per la vendita al minuto di hashish presso la propria abitazione.

L'operaio incensurato classe 1988, durante una perquisizione domiciliare, è stato colto in possesso di 150 grammi di fumo, due bilancini e tutto l'occorrente per tagliare, confezionare e smerciare la "roba".

Vista l'assenza di precedenti la magistratura ha ristretto il ragazzo agli arresti domiciliari in via Antico Gabio a Zagarolo, proprio presso l'abitazione dove si consumava lo scambio illecito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zagarolo, arrestato dai carabinieri giovane operaio che si era improvvisato spacciatore. trovato con 150 grammi di hashish

FrosinoneToday è in caricamento