rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Zagarolo, atti, certificazioni e bollettini postali falsi: perquisizioni della polizia locale nella città

L'indagine è partita a seguito di una multa pagata con un bollettino postale risultato poi falso ed ha portato la polizia locale di Zagarolo ad eseguire una serie di perquisizioni locali.

L'indagine è partita a seguito di una multa pagata con un bollettino postale risultato poi falso ed ha portato la polizia locale di Zagarolo ad eseguire una serie di perquisizioni locali.

A riscontro dell'attività delittuosa sono stati eseguiti controlli su diversi sistemi informatici trovati nel corso dell'attività di polizia giudiziaria. All'atto dei controlli è risultata indagata una cittadina di origini bosniache, deferita all'autorità giudiziaria a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zagarolo, atti, certificazioni e bollettini postali falsi: perquisizioni della polizia locale nella città

FrosinoneToday è in caricamento