menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zagarolo, presi 5 Rom pronti a rubare nelle case. Denunciati

Continua senza sosta l’attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio condotta dal Comando Compagnia Carabinieri di Palestrina agni ordini del Capitano Arcangelo Maiello la cui Stazione di

Continua senza sosta l'attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio condotta dal Comando Compagnia Carabinieri di Palestrina agni ordini del Capitano Arcangelo Maiello la cui Stazione di

Zagarolo durante un controllo alla circolazione stradale ha fermato durante un "controllo volante" una macchina, un opel Meriva, con a bordo cinque cittadini nomadi del campo nomadi di Ciampino. I cinque soggettitutti di età compresa tra i 20 ed i 40 anni con precedenti specifici di reati contro il patrimonio essendo risultati soggetti sospetti sono stati controllati dai militari.

Durante le operazioni di perquisizione personali e domiciliari i militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro tutti arnesi utili per effettuare furti in appartamento.

Tra i vari oggetti trovati i carabinieri hanno sequestrato cacciaviti, tronchesi, vari arnesi atti allo scasso, diverse mini torce a led e numerose spille da balia utili per aprire i portoni d'ingresso delle case da mettere a soqquadro.

Per i 5 è scattata una denuncia in stato di libertà per possesso ingiustificato di grimaldelli ed arnesi atti allo scasso.

In più i militari hanno richiesto ed ottenuto dalla competente Autorità 5 fogli di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Zagarolo per anni tre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento