Zagarolo, provocarono una rissa durante la sagra. In tre finiscono in carcere

I Carabinieri della Stazione di Zagarolo hanno arrestato tre persone, un cittadino italiano di 26 anni, un 36enne di nazionalità romena e uno capoverdiano di 24anni, per il reato di rissa, a seguito di un’aggressione scaturita per futili motivi...

Scippatore arrestato

I Carabinieri della Stazione di Zagarolo hanno arrestato tre persone, un cittadino italiano di 26 anni, un 36enne di nazionalità romena e uno capoverdiano di 24anni, per il reato di rissa, a seguito di un’aggressione scaturita per futili motivi tra gli stessi, nel corso della nota manifestazione della Sagra dell’ Uva svoltasi lo scorso fine settimana a Zagarolo.

In particolare, nel corso della tarda serata di domenica, i militari, già in servizio nella zona per la sagra, su segnalazione della locale centrale operativa, sono tempestivamente intervenuti in pieno centro storico per sedare una violenta rissa in atto tra alcuni ragazzi, scaturita a seguito di alcuni insulti reciproci. Quando i militari sono arrivati sul posto, alcuni sono riusciti a darsi alla fuga, altri invece hanno continuato ad aggredirsi reciprocamente e sono stati separati dai Carabinieri.

I tre ragazzi fermati sono stati trasportati prima presso l’ospedale di Palestrina (dove sono stati dimessi e giudicati guaribili in pochi giorni) e a seguire sono stati portati in caserma e dichiarati in stato di arresto per il reato di rissa. In particolare uno di loro, il cittadino italiano, è stato anche dichiarato in stato di arresto per il reato di resistenza a P.U. in quanto durante la rissa si è scagliato anche contro personale della polizia locale intervenuto per sedare l’aggressione in atto, gettando per terra il berretto dell’uniforme di un vigile.

Gli arrestati sono stati trattenuti in caserma in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento