Zagarolo, rubano all'interno di un bar. Scoperti si danno alla fuga ed invadono i binari con le sigarette

Sono scappati con un carico di sigarette lungo i binari della stazione di Zagarolo ma all’arrivo dei Carabinieri, presi dal panico, hanno disperso  tutta la refurtiva e si sono dileguati.

Sono scappati con un carico di sigarette lungo i binari della stazione di Zagarolo ma all’arrivo dei Carabinieri, presi dal panico, hanno disperso tutta la refurtiva e si sono dileguati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stiamo parlando di un gruppo di ladri (oltre 6 persone) che nella prima mattina di venerdì sono entrati, dopo aver fatto un buco nel muro, nel bar della stazione di Zagarolo ed hanno messo a segno un colpo alla Lupin ma che è durato solo pochi minuti che avrebbe fruttato ben settantamila euro: tra sigarette, sigari, tabacchi vari, gratta e vinci, liquori (circa 30 le bottiglie asportate), valore bollati, biglietti del treno, 7mila euro asportati da una macchina cambia soldi e 4mila euro da slot machine. I Carabinieri della stazione di Zagarolo sono giunti sul posto proprio mentre i ladri stavano scappando. E’ iniziato l’inseguimento a piedi lungo i binari ed i ladro per essere più veloci si sono liberati della refurtiva. Al vaglio degli inquirenti anche le telecamere a circuito chiuso del locale che hanno ripreso l’intera operazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento