Zagarolo, rubano in una casa di campagna ma vengono presi. Tre ragazzi in carcere

La scorsa notte, i  Carabinieri della Compagnia di Palestrina,nell’ambito della prevenzione e repressione del fenomeno dei furti, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio con il coinvolgimento di alcune Stazioni...

La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina,nell’ambito della prevenzione e repressione del fenomeno dei furti, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio con il coinvolgimento di alcune Stazioni Carabinieri dipendenti.

Nel corso dell’attività i militari della Stazione di Zagarolo hanno arrestato tre persone di nazionalità albanese, di età compresa tra i 19 e 35 anni, tutti con precedenti, per furto aggravato in abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello specifico, una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Zagarolo, è stata allertata da un vicino di casa,che aveva sentito dei rumori provenire dalla villetta accanto.Pochi minuti più tardi, i Carabinieri, intervenuti in via Colle Prato Nuovo hanno bloccando i malviventi subito dopo avercommesso il furto all’interno dell’abitazione, disabitata in quel momento, riuscendo a recuperare l’intera refurtiva. I Carabinieri dopo aver riconsegnato i vari oggetti al legittimo proprietario, hanno sequestrato l’attrezzatura usata dai ladri per scassinare la porta dell’abitazione. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, venivano messi a disposizione dell’A.G. di Tivoli per il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento