Economia

Da Cassino a Nizza per ristrutturare la villa dei Rolling Stones

Prestigioso incarico per un giovane imprenditore, Gianni Di Folco, incaricato da un magnate russo che ama circondarsi di marmo italiano

Gianni Di Folco

Ha ristrutturato Villa Nellcôte, la splendida dimora sulla Costa Azzura, dove Keith Richards visse durante l'estate del 1971 e dove insieme agli Stones scrisse e registrò l'album “Exile On Main St”. Un giovane imprenditore ciociaro, Gianni Di Folco di Cassino, è stato incaricato da un magnate russo ad abbellire di pregiati marmi italiani e quindi della provincia di Frosinone, la spettacolare dimora del 1700. 

Un esempio di rilancio dell'economia locale

“La ristrutturazione di Villa Nellcôte è solo l’ultimo impegno a livello internazionale, visto che la Marmi Italiani, orami da anni, guarda all’esterno, ai paesi dell’est, ma anche al centro Europa. Puntiamo molto anche sul marmo locale, come avvenuto per la cattedrale di Pristina.  La ristrutturazione di Villa Nellcôte ha visto l’impiego delle nostre migliori risorse professionali e materiali, perché sono stati utilizzati i migliori marmi a livello mondiale e anche provinciale. Non dobbiamo dimenticare che i monti Aurunci forniscono la qualità del Perlato Royal che è uno dei marmi più apprezzati negli Emirati Arabi". E se il rilancio dell'economia locale deve partire anche da un vecchio testo dei Rolling Stones non possiamo che dire: w la musica

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Cassino a Nizza per ristrutturare la villa dei Rolling Stones

FrosinoneToday è in caricamento