Ferentino, primi incentivi alle attività commerciali: funzionano i provvedimenti del comune

Apriranno tre nuove aziende commerciali. Si guarda al futuro di questo settore

Si è concluso in questi giorni l’iter per la valutazione delle prime richieste di agevolazioni fiscali presentate per l’apertura di nuove attività commerciali a Ferentino. Si tratta di tre nuovi esercizi che beneficeranno degli incentivi previsti dal provvedimento dell’amministrazione Pompeo, ovvero un contributo fino a tre mila euro di sconto sulle imposte comunali.

Progetti condivisi di marketing

“Abbiamo voluto fare del rilancio del settore commerciale un vero e proprio obiettivo strategico. Lo abbiamo pensato e attuato lavorando in sinergia con le attività, ascoltando le necessità e i bisogni – hanno spiegato il sindaco Antonio Pompeo e l’assessore Gargani – ci siamo mossi in una duplice direzione: da una parte attraverso incentivi che favorissero l’insediamento della attività e dall’altra con progetti condivisi di marketing e riqualificazione urbana. Su tutti e due i versanti i risultati ci stanno dando ragione. La concessione delle prime agevolazioni  è motivo di grande soddisfazione. Continuiamo su questa strada”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Successivamente verranno valutate le altre domande e l’opportunità potrà essere ancora sfruttata, tenuto conto che il provvedimento è stato confermato anche nel bilancio 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento