Paliano, 20 anni di successi per la Gran Tour Bagno 

Per il prestigioso traguardo una festa con tanti amici e tutti i dipendenti

L’azienda Gran Tour Bagno leader nel settore dell’arredo bagno ha festeggiato, nei giorni scorsi, il ventennale di attività  nella sede storica di Paliano (FR) in località Amasona fronte autostrada A1 tra i caselli di Colleferro ed Anagni.

Gerardo Iamunno, Ceo Gran Tour Bagno, ha aperto la serata ringraziando tutti i partecipanti, i dipendenti e le loro famiglie per questi 20 anni insieme, fatti di sacrifici e di successo. “Il tutto è partito dal 7 Gennaio 1998 con il trasferimento nella zona industriale dei Ponti della Selva. Adesso sono state messe le radici con 20 anni in cui si è solidificata anche l’amicizia con imprenditori del territorio. Paliano per me è la mia seconda patria”.
 

Alessandro Rorato, nuovo socio aziendale, ha affermato  “Questi primi anni sono un trampolino di lancio, vogliamo alzare l’asticella e questa tappa ci porterà sempre più lontani”. Alla festa era presente il Senatore Gianfranco Rufa omaggiato con una targa di ringraziamento e il Sindaco di Paliano (FR) Domenico Alfieri, che ha detto “ La Gran Tour è diventata un gioiello da proteggere e da difendere e oggi trovare delle aziende che durano nel tempo e che sono solide è sempre più difficile, noi amministrazione vi saremo vicini al fine di preservare l’azienda”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Un grande ringraziamento è andato poi al Frosinone Calcio, di cui la Gran Tour è sponsor, rappresentato da Salvatore Gualtieri, direttore marketing e comunicazione e da Giuseppe Capozzoli, ai quali è stata consegnata una targa da Gerardo Iamunno che ha affermato “Abbiamo sofferto e gioito con voi, ci avete fatto un grande regalo, avete aperto un’autostrada che ora noi imprenditori ciociari dobbiamo seguire e percorrere insieme”. I ringraziamenti sono proseguiti salutando gli amici della ‘Lollo10’, associazione benefica che aiuta i bambini oncologici del Policlinico Gemelli di Roma, che la famiglia Gran Tour da anni sostiene e che in questa occasione ha organizzato una partita di calcetto tra rete vendita e dipendenti per una raccolta fondi.
Sponsor della serata il gruppo Eco Liri presente con un’esposizione di 8 vetture tra gli ultimi modelli e l’azienda Gemar che con centinaia di palloncini ha curato l’allestimento della festa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento