Roma, è nata una stella terrestre: Livia De Rossi

Una stella di bambina brilla da oggi nel Reparto di maternità dell’Ospedale di Santo Spirito nel rione di Borgo a Roma situato nei pressi di Città del Vaticano.

Ospedale Santo Spirito - Copia

Una stella di bambina brilla da oggi nel Reparto di maternità dell’Ospedale di Santo Spirito nel rione di Borgo a Roma situato nei pressi di Città del Vaticano.

La piccola Livia De Rossi, che gode di ottima salute, è venuta ad allietare la vita dell’Avvocato penalista Federico De Rossi e della sua compagna Annalisa Lorenzini. Estremamente felici del lieto evento sono stati, sia i nonni paterni Giorgio e Patrizia, per i quali Livia è la loro prima nipote, quanto i nonni Umberto e Lilia già alla loro terza nipotina. Esultante di gioia è anche la Zia Irene, affermata giornalista eno-gastronomica e madrina della neonata. Aggiungiamo, per diritto di cronaca e per singolare coincidenza, che la bimba è nata venerdì 17 marzo dell’anno 2017 alle ore 17 e 17 minuti. E poiché non siamo assolutamente superstiziosi auguriamo all’infante una lunga vita felice, serena e ricca di soddisfazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla giovane e stimata coppia giungano anche gli auguri sentiti e sinceri della nostra redazione e alla nuova stella terrestre una lunghissima e fulgida vita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento